stress da lavoro, burnout, produttività aziendale, mobbing, turnover

Stress da Lavoro? Ci pensiamo noi!

Supporto e aiuto psicologico a episodi di mobbing, burnout, assenteismo, turnover, per aumentare la produttività aziendale

Nell’attuale situazione socio-economica si assiste ad una sempre crescente richiesta di flessibilità, di prestazioni e carichi di lavoro maggiori per affrontare le esigenze competitive del mercato, ad un aumento dello stress legato all’ambiente lavorativo che si traduce in calo della soddisfazione, assenteismo, conflittualità fra colleghi, calo della performance, maggior esposizione al mobbing, fino a sfociare a vere e proprie patologie come il burnout. Lo stress insidia la salute, il benessere e la capacità lavorativa e «influisce sulla produttività, sulla qualità della vita lavorativa e sulla situazione economica degli individui, delle aziende e delle nazioni». Avere un buon leader, delle risorse manageriali capaci, lavorare in un clima relazionale positivo porta ad un aumento non solo del benessere delle persone ma anche della produttività aziendale e ad una riduzione dei costi sanitari e di politiche di welfare derivanti da malattie e incidenti collegati al lavoro. Il clima aziendale è il contesto in cui si svolgono i processi lavorativi e le relazioni fra i soggetti all’interno dell’azienda ed è specchio del carico di stress e della gestione dello stesso all’interno dell’organizzazione. È importante accanto alla valutazione dei rischi legati alla sicurezza del lavoratore (rischi fisici, chimici e biologici) una valutazione dei rischi da stress cha vada non solo a fornire una “fotografia” dei processi aziendali che possono causare stress e a far conoscere le condizioni di stress in cui vertono i lavoratori ma che preveda un percorso di gestione orientata alla prevenzione o comunque alla riduzione del rischio specifico. Secondo un’analisi dell’Agenzia di Bilbao sulla valutazione economica degli interventi che affrontano lo stress lavoro-correlato e i rischi psicosociali, partendo dalla stima formulata nello studio Matrix del 2013 sulla salute mentale sul lavoro, ogni euro investito in programmi di promozione e prevenzione genera nell’arco di un anno un beneficio economico pari a circa 13,6. LiberaMente si propone per un’analisi e diagnosi del benessere organizzativo e interventi mirati che vadano ad agire sui fattori che aumentano lo stress in ambiente professionale attraverso

  • Interventi a supporto direzionale
  • Inteventi sui gruppi
  • Interventi sui singoli individui
  • Interventi sui processi

Benefici per il lavoratore:

  • Riconquistare capacità quali la motivazione e il senso di efficacia, aumentare il proprio benessere e la soddisfazione per il proprio lavoro;
  • Aumentare la capacità di gestione dello stress e migliorare le proprie performance;
  • Diminuire il rischio di patologie e di comportamenti disfunzionali e conseguente riduzione delle prestazioni sanitarie

Benefici per le organizzazioni:

  • Ottimizzazione di processi e procedure
  • Aumento della produttività aziendale
  • Riduzione degli infortuni
  • Riduzione dell’assenteismo e riduzione del turnover
  • Riduzione generale dei costi diretti

Contattaci

Scrivici per avere maggiori informazioni sulla nostra attività o richiederci una consulenza! Ti risponderemo in brevissimo tempo!

Contattaci!